Smaltimento dei rifiuti: Napoli insegna

Sezione: Natura ed ecologia

Discutiamone assieme.

.

.

 

125 Commenti

  1. gigino
    Postato il 6 ottobre 2008 alle ore 15:50 | Link diretto

    Ragazzi, voi siete il futuro!!!! ahahahaha …siamo proprio nella merda!

  2. I dARI
    Postato il 6 ottobre 2008 alle ore 15:52 | Link diretto

    m 3 p1@c1ut0 1 k@$1N0

  3. Guanobombardiere
    Postato il 6 ottobre 2008 alle ore 18:07 | Link diretto

    Comunque farei notare come i riciclatori sono a proprio agio nel loro ambiente naturale della spazzatura….

  4. Il folletto boschivo
    Postato il 6 ottobre 2008 alle ore 18:16 | Link diretto

    Pensare di avere la stessa nazionalità di quei selvaggi mi dà il vomito!!!

    Ma quand’è che il Vesuvio ci farà un bel regalo?

  5. Madelon
    Postato il 6 ottobre 2008 alle ore 19:05 | Link diretto

    Vesuvio regalaci un bel parcheggio!

  6. Il lucio birbone
    Postato il 6 ottobre 2008 alle ore 19:52 | Link diretto

    è anche grazie a questi gentiluomini e a questi sommi esempi di civiltà che Napoli è quel che è! Gliele farei pulire con gli spazzolini le loro strade..

  7. Giallarella fritta
    Postato il 6 ottobre 2008 alle ore 19:56 | Link diretto

    Annusa Napoli e poi muori!

  8. cazzo marcio
    Postato il 7 ottobre 2008 alle ore 14:17 | Link diretto

    Zio tarpa, che gente c’è nimmondo!!!

    Ma regaliamoli all’ Africa! Sempre che un si sdegnino a vedessi arrivare i napoletani…

  9. Crispi
    Postato il 7 ottobre 2008 alle ore 16:10 | Link diretto

    Ma è il nuovo film di Michele Muro? XD
    VOTO VESUVIO!!! Tanto i miei amici napoletani sani di mente se ne sono andati già da tempo, non è sostenibile vivere coi Neanderthal…
    (commento dei Dari: geniale ihihih)

  10. Orestetretteste
    Postato il 7 ottobre 2008 alle ore 18:22 | Link diretto

    Ogni luogo è lo specchio dei propri abitanti.

  11. Birromane
    Postato il 10 ottobre 2008 alle ore 23:03 | Link diretto

    Porcoddio, ma questa cazzo di gente non si vergogna a presentarsi al mondo?

    L’unica soluzione con questa feccia è il napalm!!!

  12. VESUVIO
    Postato il 13 ottobre 2008 alle ore 18:44 | Link diretto

    iammunine guajo’, accà ce penso io a dare na ripulitaaa……….in effetti sento un certo non so che alla panza e sto per esplodere………

  13. Il Gufo
    Postato il 15 ottobre 2008 alle ore 04:10 | Link diretto

    Bella città Napoli!

    Peccato sia piena di napoletani!

  14. Hellas
    Postato il 31 ottobre 2008 alle ore 14:14 | Link diretto

    DAI QUARTIERI SPAGNOLI AI CAMPI FLEGREI

    VESUVIO REGALACI UN’ALTRA POMPEI !!!

  15. Anon
    Postato il 13 novembre 2008 alle ore 15:37 | Link diretto

    ma quando a napoli hanno incendiato il campo nomadi, come hanno fatto a distinguerlo dal resto della città?

  16. ultrasazzurro1988
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 01:17 | Link diretto

    stronzo tutti vengono a napoli pure se napoli e un cesso am e la citta piu bella di tutto il mondo e vengo tutti a visitarla stronzo ignorante e poi al nord siete una massa di stronzi e dovete solo leccare le palle a napoli xke se veniamo noi al nord ci prendiamo il nord se venite voi qua ci leccate le palle capito stronzo studia che napoli e la piu bella citta che vuoi fare la persona civile

  17. naplebell
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 02:09 | Link diretto

    ma cm cazzo osi insultare Napoli?
    nn cè neanke 1 sakketto a Nspoli merdoso!è la tua unica scusa ammasso di letame!vorrei proprio vedere se avresti mai il coraggio di insultare 1 gruppo di squadristi o di ultras napoletani parlando in faccia pezzo di merda!

  18. THEUNHOLY
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 07:33 | Link diretto

    secondo me si dovrebbe fare cosi: vi si da l indipendenza economica politica riformate il regno delle due sicilie e vi si regala anche quel troiaio di citta’ chiamato ROMA cosi’ vi gestite le vostre tasse spese pubbliche e al massimo durerete 3 setimane dopo tornerete da mamma’ a piangere quattrini…………………….

  19. Pablo Escoaibbar
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 11:25 | Link diretto

    per l’ultras ecco qui : ,,,,,,,,,,,, …… ;; ::
    Mettile a casaccio nel tuo commento, almeno qualcuno riesce ad intuirlo.

    Com’è che l’unica cosa che sapete fare è snocciolare le parolacce, quando qui vengono postati video a riprova dell’inciviltà di alcuni? (Alcuni, mica tutti).

    Vabeh che c’hai 20 anni e probabilmente l’unico monumento che hai visto è il San Paolo, ma non puioi essere così ignorante…non fai altro che confermare quanto detto nel post.

    A naplebell invece volevo chiedere quale è il legame che c’è tra postare un video e commentare le azioni eseguite in QUEL video, e infamare un gruppo di squadristi testosteronici che non vedon l’ora di sfogare la loro repressione per dimostrare quanto sono machi (e quindi superiori socialmente).

    Probabilmente non ci arrivi nemmeno a capire una cosa del genere, perchè le cose si imparano per strada con il ferro e il bastone vero? Pagliaccio.

  20. montefortese
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 17:38 | Link diretto

    bukkin lev killu video e napl i secondigliano ke fa sul skif
    mitt vergogn…
    akkussi a gent veramente c kiam munnezzar
    omm e merd… NAPUL REGNA E VOI UBBIDIT>E!

  21. Cinta Senese
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 17:46 | Link diretto

    Io continuo a chiedermi per quale motivo nessuno si sia ancora preso la briga di nuclearizzare quella sudicia concimaia abitata dalla peggior feccia che possa esistere.

    Cazzo, dovrebbe essere una cosa di interesse nazionale, se non europeo! Dovremmo ricevere i fondi dall’ Unione Europea per bombardare Napoli ed eliminare per sempre quella fetida cancrena.

  22. jacopo
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 17:49 | Link diretto

    MA CHE PUZZA SCAPPANO I CANI….SONO ARRIVATI I NAPOLETANI…..

  23. Leo
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 18:12 | Link diretto

    Io riprenderei il post di “cazzo marcio”
    Postato il 7 Ottobre 2008 — (In Tempi non sospetti)

    “Zio tarpa, che gente c’è nimmondo!!!
    Ma regaliamoli all’ Africa! Sempre che un si sdegnino a vedessi arrivare i napoletani…”

  24. Ruzzolaguano
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 18:38 | Link diretto

    Ultrasazzurro potrei essere pure d’accordo con te..Napoli ERA una bella città (una tra le tante..), quantomeno la zona è bellissima. Purtroppo ci siete voi. Sai qual’è la differenza tra voi ed il resto d’Italia? E’ riassunta in una parola:EVOLUZIONE, come testimonia il brillante intervento a suo sfavore di “naplebell”; mentre il resto d’Italia è progredito, voi, pur salvandovi nelle apparenze (e non sempre) in quanto a grado di civilità e di educazione siete fermi al Medioevo. E’ inutile prendersela, e con quale finezza poi, quando da voi la raccolta differenziata è ferma al 13%. Magari potremmo partire differenziando quei pochi che tra voi sono un pò più evoluti. Il resto sì che meriterebbe l’inceneritore, tanto per essere fini come (non) ci insegnate..

  25. THEUNHOLY
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 20:01 | Link diretto

    SI TI PIACEREBBE CHE NAPOLI REGNASSE……………..SEMMAI REGNA MA SULLE PECORE.

    VI FA TANTO SCHIFO?

    FATE DA SOLI SENZA CAMPARE ALLE SPALLE ALTRUI…………………….

    E PARLA ITALIANO.

  26. naplebell
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 20:05 | Link diretto

    grande figlio di puttana,tua madre quella sera meglio se siscopava un toro con un cazzo enorme invece di quel grande cornuto gay di tuo padre,non so se quando sei venuto al mondo sempre quella cularotta,mazzascassata,lesbic a,ciucciacazzi,puttana,di tua madre ti ha vomitato o ti ha cagato.una cosa è certa tu morirai molto presto e io piscerò sulla tua bara,vafammocc a kitammuort. il napoli sta in A e qsto fa bruciare il mazzo a parekkia gente…FORZA NAPOLI
    tutti ci odiano ma nessuno ci affronta!

  27. Monnezza
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 20:44 | Link diretto

    Cazzo dice Laydo? Mai stata così bene come a Napoli..

  28. jacopo
    Postato il 13 dicembre 2008 alle ore 22:13 | Link diretto

    Soffermiamoci a pensare…su quello che h scritto quel ter— ehm meridionale di naplebell…nuclearizziamo napoli

  29. GennyAzzurro
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 04:25 | Link diretto

    gente del nord di lota!!!!!!!!sono invidiosi perke loro non tengono niente e perke i napoletani si fanno rispettare e non si fanno mettere sotto i piedi da nessuno!!!!!!!!!

    solo la nebbia havete solo la nebbia!!!!!!!!!!!

  30. popper
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 08:51 | Link diretto

    abbiamo anche l’alfabetizzazione, cosa che a voi manca a giudicare da come hai scritto ‘avete’

  31. THEUNHOLY
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 09:51 | Link diretto

    bravo! solo capace di offese personali! (ti potrei denunciare a questo punto) comunque, se uno come te rappresentasse napoli, si rafforza la mia come l idea di altri che napoli sia la fogna d italia,( e fortunatamente sei solo una caccola di napoli) tra laltro che napoli sia in a non me ne strafotte neanche un po’………….come vedi ho ragione stavi e stai bene nella tua merda………………………..

  32. gaSSebiomaSSe
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 13:36 | Link diretto

    Che aggiungere alle congrue parole dell’amico ruzzolaguano?
    Nulla, perchè sono scritte in italiano corretto.
    Nulla, perchè sono storicamente esatte.
    Forse un po’ troppo educate per voi partenopei, depositari della magnifica tradizione letteraria e comportamentale degli ultars napoletani di cui ogni domenica ci gloriamo ascoltando (noi che parliamo italiano) il Telegiornale.

    Ieri al MotorShow c’erano parecchi meno napoletani degli altri anni:
    i bagni erano puliti
    non c’erano scritte sui muri
    niente terronate in giro
    le ragazze libere di posare e sorridere
    il livello medio di educazione nell’aria ai massimi storici dal maledetto giorno in cui avete iniziato a salire sulle quelle cose strane chiamate automobili e portare la vostra ignoranza in giro per l’Italia e – ahimè – non solo.

  33. GennyAzzurro
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 14:37 | Link diretto

    ommi di merda!!! è solo invidia!!! noi viviamo nel posto meglio del mondo e voi tenete solo la nebbia!!!

    e poi siete solo dei froci di merda infatti le vostre donne (ke sono tutte troie) non vedono l’ora di farsi sbattere da un vero napoletano!!!

  34. gaSSebiomaSSe
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 15:09 | Link diretto

    Qual linguaggio forbito!
    Mi complimento con lei dott. Genny, meraviglioso esempio di padronanza lessicale e brillante capacità argomentativa partenopea.
    E’ forse tra i sacchi d’immondizia che si cela il segreto di cotanta erudizione? Ecco spiegato il motivo di quel gran razzolare che vedo nel video!

    Talvolta è così sfuggevole il segreto della conoscenza…

  35. Sbirigunta
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 15:12 | Link diretto

    gaSSebiomaSSe for president!

  36. Cinciunto
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 15:43 | Link diretto

    E certo! Tutti sono invidisosi dei napoletani e tutti vorrebbero vivere in quell’amena discarica così ricca di sudiciume, puzzo, delinquenza, degrado e ignoranza.

    Notoriamente Napoli è un paradiso in cui tutti vorrebbero vivere.

    Infatti è pieno di gente che, da ogni parte d’Italia, emigra a Napoli, mica il contrario.

  37. THEUNHOLY
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 15:59 | Link diretto

    GASSEBIOMASSE FOR PRESIDENT E CINCIUNTO RAPPRESENTANTE DEGLI ESTERI…………………..

  38. Ace
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 18:06 | Link diretto

    no dai l’atomica su napoli no…

    meglio una bomba a neutrini: si disintegrano i napoletani e l’italia si riappropria di un paradiso terrestre che le è stato espropriato dai mafiosi, dai criminali e dai napoletani.

  39. Cinciunto
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 18:09 | Link diretto

    Capirai… Tanto è così inquinato ed ammorbato dalla monnezza che ci possono vivere solo i topi di fogna, gli zingari e i napoletani.

  40. Stikaz
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 19:00 | Link diretto

    L’ultima speranza si chiama Vesuvio…
    avete un tesoro e ci cagate sopra…
    VERGOGNATEVI!

  41. pocholove1988
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 20:18 | Link diretto

    Ahhh se tutte queste “belle cose” che dicono queste merde ke abitano al nord le direbbero in faccia… purtroppo hanno la lingua lunga e poke palle!
    Cmq… A TESTA ALTA DAL MEAZZA!
    FORZA NAPOLI…
    FORZA POCHO!

    napoli e la migliore città del mondo DIO TI rINGRAZIO CON IL CUORE DI AVERMI FATTO NAPOLETANO voi nordisti siete solo gelosi di xke volete una città come napoli ma ve lla sognate napoli e la città piu bella del mondo. Noi a napoli abbiamo anke un cuore non c e sl la camorra invece voi non sapete neake che cos e il cuore grandi bastardi a napoli c e tt di quello ke non avete voi UN SOLO GRIDO NAPOLI SEI SPLENDISA

  42. THEUNHOLY
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 22:06 | Link diretto

    napoli il golfo il mare e tutto il resto te lo puoi tenere, per quanto riguarda le cose in faccia ve le facciamo: posti di lavoro ve li scordate, prestiti monetari non se ne parla, affitti per carita’………..quei pochi che lavorano sono statali e non fanno un cazzo. mai visto un impiegato comunale lavorare ma guarda caso napoletano, ed inoltre se dio vuole, tra poco c’e’ il federalismo……………………..e siete fottuti…………………………….

  43. THEUNHOLY
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 22:08 | Link diretto

    ps: noi i fatti voi le parole……………………………………

  44. il divin Dante
    Postato il 14 dicembre 2008 alle ore 22:31 | Link diretto

    Nel mezzo del cammin di nostra vita, trovammi a dover dissentire anco dallo non napoletano THEUNHOLY, poichè la prosa sua, benchè di leghe superiore alli primitivi agglomerati fonetici degli ammorbanti terroni, è invero uno spregio anco a quella degenerazione della divina lingua fiorentina, nomata “italiano”.

  45. gaSSebiomaSSe
    Postato il 15 dicembre 2008 alle ore 01:21 | Link diretto

    Al dott. POCHO di cui sopra,
    lessicalmente in italiano si dice “queste merde che abitano al nord le DICESSERO in faccia” non “le DIREBBERO”: il CONGIUNTIVO è una tempo con cui declinare i verbi, non una malattia del bulbo oculare.
    Impari a usarlo, non è pericoloso…

  46. marcoma7
    Postato il 17 dicembre 2008 alle ore 04:26 | Link diretto

    sapete fare i buffoni sl su internet e nella vostra citta di merda poi venite a napoli e fate e can e pecr…noi andiamo da tt le parti e ci facciamo rispettare…FORZA NAPOLI…ULTRAS CURVA”A”

  47. gaSSebiomaSSe
    Postato il 17 dicembre 2008 alle ore 13:40 | Link diretto

    Dott. marcoma7,
    posso chiedere com’è che su questo rispettabile sito scrivono solamente i can e le pcr della curva A e non cittadini dotati di facoltà mentali normali?
    Premesso che non sono mai venuto a Napoli ma mi piacerebbe venirci perchè fa piacere ogni tanto prendersi cura del terzo mondo, personalmente non ho mai fatto la pecr: casomai ho fatto il can a qualche recita di fine anno alla Scuola Materna.

    …voi ce l’avete la Scuola Materna a Napoli?

    Prima di rispondere SAPPI (tradotto, DEVI SAPERE) che razzolare tra i sacchi d’immondizia a tre anni non è da considerarsi una Scuola Materna.

  48. Ruzzolaguano
    Postato il 17 dicembre 2008 alle ore 21:19 | Link diretto

    GaSSebiomaSSe parla per chiunque ha ancora a cuore l’italiano..mi chiedo che legame abbiano mai avuto i nostri amici partenopei con la scuola. Forse le prime “curve” organizzate sui girelli dell’asilo sono da annoverare tra le loro esperienze didattiche più salienti?
    Mi sa che dal girello però siete poi stati scaraventati via contro qualche muretto, e l’area del linguaggio del vostro encefalo ne ha pesantemente risentito..

  49. pocholove1988
    Postato il 17 dicembre 2008 alle ore 21:27 | Link diretto

    si si infatti tempo fa a studio aperto hanno detto ke gli studenti migliori sono al sud e come schiaffo moralista ti dico anke la regione calabria sud ke puo’sud nn si puo’ e il veneto?il piu’ alto tasso di bocciati stai zitto ke a napoli abbiamo la federico II ke e’ l’universita’ statale piu’ antica e del mondo la gente viene da tt il mondo x andarci altro ke munnezza. hahahhahhahahhahahahah

  50. gaSSebiomaSSe
    Postato il 17 dicembre 2008 alle ore 22:14 | Link diretto

    Dott. Pocholove,
    lo schiaffo casomai è MORALE, non MORALISTA!
    …mmm…devo dedurre che lei alla gloriosa università più antica del mondo (che è quella di Bologna ‘GNURANT! non quella di Napoli, lo sanno anche i bambini…in Toscana).
    Non è che lei fa anche parte dei pochi BOCCIATI di Napoli?
    Visto come scrive e quello che scrive non mi stupirei.

  51. gaSSebiomaSSe
    Postato il 17 dicembre 2008 alle ore 22:16 | Link diretto

    Chiedo scusa, devo concludere un discroso purtroppo troncato a mezzo: volevo dire, devo dedurre che lei (Pocholove) non credo l’abbiano preso alla gloriosa università fondata da Federico II…

  52. *.*
    Postato il 17 dicembre 2008 alle ore 23:20 | Link diretto

    Napoletani ai leoni!

  53. ANALista
    Postato il 18 dicembre 2008 alle ore 00:01 | Link diretto

    Guardando i dati dell’UNLA mi risulta che in Campania ci sia un tasso di analfabtismo superiore al 9%.

    il 9% cazzo! Quasi una persona su dieci è analfabeta! Roba da villaggi del terzo mondo.

    Nonostante ciò, se effettivamente a sud ci fossero pochi bocciati e tanti laureati, non mi stupirei affatto.

    Da quelle parti le promozioni e i titoli di studio si vendono e si comprano normalmente. Come qualsiasi altra cosa, del resto.

  54. uragANO
    Postato il 18 dicembre 2008 alle ore 00:54 | Link diretto

    Per pocholove1988,
    tempo fa invece sempre a studio aperto avevano riportato i risultati di una ricerca: ebbene un ragazzo che aveva 5 in matematica in un liceo del nord avrebbe avuto, con la stessa preparazione, la bellezza di 8 in un liceo del sud!!!

    Poi per forza al sud gli studenti son più bravi!

  55. Cinciunto
    Postato il 18 dicembre 2008 alle ore 01:40 | Link diretto

    Si vabbè gente… per sapere che i napoletani fanno schifo mica c’è bisogno di farselo dire da quella cagata di Studio Aperto.

    Sarebbe come dire “Il sole è caldo perchè l’hanno detto al TG4!”…

  56. turbolover
    Postato il 18 dicembre 2008 alle ore 12:21 | Link diretto

    Io sono di origine del sud,una zona del sud dove veramente la gente si fa rispettare e vi dirò che girando per lavoro in continuazione sono arrivato ad una conclusione:Romani e Napoletani sono due popoli di cagasotto,da soli ti fanno gli amici e in gruppo sono bravi a prenderti per il culo,se questo vuol dire farsi rispettare……

  57. turbolover
    Postato il 18 dicembre 2008 alle ore 12:26 | Link diretto

    e poi per i signori Napoletani e anche per i Romani:imparate che non esistete solo voi e la vostra città,che il mondo è grande e vario e che la gente che voi ci siate o no vive lo stesso,quindi basta con quelle cazzate della città più bella del mondo,aprite la mente se volete avere la presunzione di aprire bocca

  58. Ruzzolaguano
    Postato il 18 dicembre 2008 alle ore 13:03 | Link diretto

    ..concordo. Questa presunta superiorità, come il credere di essere più furbi degli altri (avete la “forma mentis” di fregare e raggirare gli altri a Napoli, anche quando vi prendono per il culo tutti) è quanto mai ridicola!..io a priori rispetto i napoletani come tutti, ma lasciatemi dire che, con quello che si vede in giro della vostra città, credo che i napoletani furbi se ne siano già andati da un pezzo..

  59. valerio
    Postato il 18 dicembre 2008 alle ore 18:17 | Link diretto

    Semplicemente coloro che scrivono queste cose su Napoli dicono praticamente la verità.Io sono di Napoli e vivo in questa merda di città da 22 anni ed obiettivamente sono d’accordo sul fatto che questa città naviga nell’alfabetismo generale di gente che pensa solo ai cazzi suoi e che nn ha neanche un minimo di autocritica proprio come voi miei cari concittadini.Continuare a vivere a Napoli considerandola una grande città nn comporterà mai un miglioramento della stessa.

  60. Cinciunto
    Postato il 18 dicembre 2008 alle ore 19:57 | Link diretto

    Bravo ragazzo!

    Fossero tutti come te i napoletani, magari Napoli non sarebbe sommersa di merda letterale et metaforica.

  61. gaSSebiomaSSe
    Postato il 19 dicembre 2008 alle ore 21:22 | Link diretto

    Voglio solo stringere simbolicamente la mano a turbolover per uno degli interventi – scherzi a parte stavolta – più sensati e corretti che ho letto in questo post. Se davvero hai anche origini del sud la tua analisi sul gruppo e sui singoli è la spiegazione più calzante alla demenza di certa gente che si legge sopra (Pocholove e compagnia).
    In gamba, complimenti.

  62. gaSSebiomaSSe
    Postato il 19 dicembre 2008 alle ore 21:37 | Link diretto

    …e non solo a turbolover, anche a Valerio logicamente.
    Non fosse altro per l’educazione.
    In gamba ragazzi!

  63. valerio
    Postato il 19 dicembre 2008 alle ore 23:50 | Link diretto

    gaSSebiomaSSe semplicemente una cosa:innanzitutto ti ringrazio per i complimenti,ma guarda tu nn hai idea cosa significa convivere giorno per giorno con gente del genere.Ho letto tutti i commenti e guarda molti interventi di miei concittadini,che difendono a spada tratta la mia città,solo per il linguaggio espresso mi fanno girare i coglioni.Diciamo che un buon 60-70% della popolazione partenopea (lo dimostrano i commenti in quest’intervento) andrebbe eliminata.E ripeto sta parlando un napoletano!!

  64. gaSSebiomaSSe
    Postato il 21 dicembre 2008 alle ore 14:12 | Link diretto

    Mi sembra non ci sia nulla da aggiungere.
    Un laydo_abbraccio, sincero.
    AUGURONI Valerio! 🙂

  65. Guanobombardiere
    Postato il 22 dicembre 2008 alle ore 00:54 | Link diretto

    che dire…..comunque a quelli che fanno tanto i grossi…..se volete venire a dimostrare la vostra virilità vi aspettiamo a braccia aperte (e colpo in canna)….. e comunque se avere le palle significa andarea giro mascherati per lo stadio a diffondere esempi stupendi di civilta……allora……….cavolo…..si si….bell’esempio di coraggio.
    Vi suggerisco un cosa che è stata detta da una persona in un commento precedente……..guardatevi intorno e fate autocritica….ma non in un intorno di 5 metri bensi in un intorno globale……
    chi veramente fa le cose ed è grande non va in giro a perdere tempo con proclami della magnificenza della sua città e dei suoi abitanti ma agisce!!!!
    Siete i migliori del mondo……dimostratelo!

  66. PuzzoDiMorto
    Postato il 22 dicembre 2008 alle ore 11:43 | Link diretto

    secondo recenti studi, l’aids è attecchito al corredo genetico umano consequenzialmente alle copule extraconiugali di Mario Merola. Il virus si sarebbe sviluppato nelle ricotte a base di latte di primate stockate a Caserta dal 1949.

  67. Ross
    Postato il 24 dicembre 2008 alle ore 16:53 | Link diretto

    Credo di essere arrivata sino a metà delle recensioni, prima di arrendermi.
    Premettiamo una cosa: vivo in provincia di Napoli, ed apprezzo quella città solo come luogo. I suoi abitanti, purtroppo, non sono così evoluti da poter essere considerati.
    Per carità: conosco delle persone splendide, istruite ed educate, ma credere che tutti i Napoletani siano evoluti è quantomeno un’utopia.
    Certo, non concordo pienamente con alcuni di voi, ma preferisco le repliche pacate – e scritte in italiano – a quei guazzabugli di linguaggio sms e parolacce. Onestamente, poi, limitarsi ad offendere “madre/padre/fratelli/sorelle” degli interlocutori non credo possa apportare alcun beneficio alla causa “Pro Napoli”.
    Sì, Napoli, nell’ultimo periodo, è un letamaio: colpa degli abitanti, questo è certo, ma anche di altri fattori. Capisco la rabbia nel vedere un così bel posto rovinato, ma non credo che l’eruzione del Vesuvio o quant’altro possa far bene. (L)
    Non so che altro dire. Sono disgustata dall’analfabetizzazione di molti commentatori di questo post, e al contempo offesa dalla poca sensibilità di altri.
    In ogni caso, parlando da cittadina di Napoli, non posso apprezzare il modo in cui i miei “concittadini” si sono espessi – almeno nei primi commenti, da me letti.
    Sono stata logorroica fino all’eccesso, e chiedo venia per questo.

  68. Ruzzolaguano
    Postato il 25 dicembre 2008 alle ore 18:38 | Link diretto

    Ciao Ross, finalmente un commento sensato, rispettoso e grammaticalmente corretto da parte di una napoletana (anche se di provincia). Che dire..sicuramente l’articolo per il tenore sarcastico e diretto con cui è scritto si presta all’offesa facile di tante code di paglia..ma sicuramente c’è più di un fondo di verità, e purtroppo i commenti dei tuo compaesani non giocano a vostro favore! Detto questo, mi fa piacere aver letto il tuo intervento, il massimo apprezzamento e rispetto per quello che hai scritto! Spero di sentirne altri di napoletani su questa falsariga..

  69. gaSSebiomaSSe
    Postato il 27 dicembre 2008 alle ore 03:40 | Link diretto

    Concordo in pieno con Ruzzolaguano sul commento di Ross che tra l’altro, per fortuna, non è l’unico sensato (voglio ricordare anche Valerio).

  70. Postato il 27 dicembre 2008 alle ore 13:42 | Link diretto

    Come dire,letteralmente senza parole.
    Scrivo da Ercolano,vicino Napoli…A quei tempi,la nostra cittadina non ha avuto problemi con l’immondizia.
    Ora,già da un paio di mesi,è in atto la raccolta differenziata.
    Senza parole per i commenti letti prima,son pienamente d’accordo con voi abitanti Settentrionali.
    Pensate che a stento son riuscito a capire quel che hanno scritto i napoletani.Cavolo,un pò di civilizzazione farebbe bene.
    Quelli che hanno scritto un pò meglio sono stati degli ultras, .-. .
    Bah,ho concluso.

  71. Nefu
    Postato il 3 gennaio 2009 alle ore 22:07 | Link diretto

    Il video mi ha fatto riflettere,se noi del nord avessimo rovesciato i bidoni della spazzatura dopo 2 nanosecondi sarebbe arrivata la polizia….l’Italia e una sola ma ci sono due pesi e due misure,troppo intrasigenti al nord e troppo permissivi al sud,basta guardare la giustizia,il rispetto e la visione della vita. :>

  72. Il folletto boschivo
    Postato il 4 gennaio 2009 alle ore 01:27 | Link diretto

    Oddio Nefu… arrestare geste che si diiverte a rovesciare bidoni in mezzo di strada e a sparpagliare il pattume a destra e a manca, non mi pare “intransigenza”.

    Mi pare una cosa giusta e doverosa.

    Se avessi gente che mi fa cose simili sotto casa, gli sparerei con lo schioppo caricato a sale grosso, ancora prima di chiamare la polizia.

  73. NaPa
    Postato il 5 gennaio 2009 alle ore 12:34 | Link diretto

    Mamma mia le risate quando leggo “noi napoletani ci facciamo rispettare quando andiamo in giro” (ovviamente ho tradotto in italiano).

    Questo dimostra il livello imbarazzante di ignoranza e mancanza di civiltà che avete.

    Infatti potete benissimo constatare quanto tutti vi rispettino, quanto siete amati. Personalmente, se state a bocca chiusa, fermi, e mi preparate una pizza fatta bene allora mi state pure simpatici.
    Altrimenti nisba.

    Un consiglio. Se sapete farvi rispettare, fatelo anche con i camorristi, non siate succubi e tirate fuori le palle, se le avete. Con l’omertà, che si chiama fifa blu, resterete nella merda per sempre.

  74. canechesimordelacoda
    Postato il 6 gennaio 2009 alle ore 03:17 | Link diretto

    come molti commenti dimostrano il nemico numero uno (di TUTTI, non solo dei napoletani!!!) è l’ignoranza, la facilità con cui ci riempiamo la bocca di parole spesso ascoltate e assimilate. noi siamo vittime e fautori del nostro male, perchè collaboriamo con un sistema di cose che non ci tutela ma ci offende. si collabora in silenzio, o aizzandoci l’un ocontro l’altro…facciamo il gioco di chi da anni si sta arricchendo alle nostre spalle. a chi dice “vieni a napoli e te lo faccio vedere iiiiooo!!!” ma che gli fai vede? comm stamm arruvinat? la colpa è nostra se la campania è una discarica, di munnezz e di degrado sociale. ma non perchè “sporchiamo” ( l’uomo è il produttore di munnezza per eccellenza)…è nostra perchè sopportiamo e poi ci “arraggiamo” e poi non concludiamo niente, ci adagiamo…qua la gente si vende ancora pe na pagnotta!io napoli la amo e la vedo anche dietro i sacchetti di spazzatura ma il resto? chi ci guarda dall’esterno pensa a noi come incivili prepotenti boriosi ignoranti..non è così e lo sa tutt’italia..ma è più comodo pensare a quanto fanno schifo i napoletani piuttosto che preoccuparsi di come sta andando a scatafascio il paese…

  75. gaSSebiomaSSe
    Postato il 10 gennaio 2009 alle ore 02:56 | Link diretto

    canechesimordelacoda
    finchè ci saranno persone capaci di analisi e autocritica ci sarà speranza. Ma non per Napoli soltanto, per tutti: mica le amministrazioni di altri comuni (anche del nord) stanno molto meglio di Napoli sai! Basta ascoltare una volta il telegiornale.
    .
    …e poi dicono che Laydo è un sito di cazzoni: ce ne fosse di gente come te nell’web!
    .
    Un saluto dalla community.
    Ciauz!!!

  76. canechesimordelacoda
    Postato il 11 gennaio 2009 alle ore 16:28 | Link diretto

    x gasS..infatti il mi ocommento era generico, sono stata per 2 anni a firenze e mi sono accorta che in fondo in fondo siamo tutti figli della stessa peste…stu munn è na fogna e per quanto cerchiamo di abbellirla e decorarla, puzza sempre di decandenza…
    Un saluto Alla community..kizZ
    p.s. la stima è reciproca…

  77. Putrido dentro
    Postato il 11 gennaio 2009 alle ore 17:19 | Link diretto

    Anche solo pensare di poter paragonare Firenze a Napoli è chiaro appannaggio di chi vive in una città del cazzo da terzo mondo e vorrebbe far credere che sia così in tutta italia.

  78. theunholy
    Postato il 11 gennaio 2009 alle ore 17:53 | Link diretto

    QUOTO.

  79. canechesimordelacoda
    Postato il 11 gennaio 2009 alle ore 18:26 | Link diretto

    putrido ma come fai a essere cosi limitato? non capisci che l’analogia è estesa in senso lato? vabbè che l’apertura mentale è un privilegio di pochi…a te si addice di più l’apertura ANALE….ciao putrido dietro! e salutami firenze!!!

  80. Putrido dentro
    Postato il 11 gennaio 2009 alle ore 18:49 | Link diretto

    Il tuo senso lato è quello di fare bei discorsi qualunquisti che poi alla fine non vogliono dire nulla.

    L’analogia la puoi estendere quanto vuoi, ma estendila parecchio, visto che è così esigua che altrimenti non si vede nemmeno a metterci impegno.

    PS: Non sono di Firenze. Fattela salutare da qualcun altro.

  81. Postato il 11 gennaio 2009 alle ore 18:52 | Link diretto

    Laydo supporta e incentiva qualunque tipo di dissapore tra i suoi lettori.

    lo Gnomosessuale (portavoce ufficiale di Laydo)

  82. canechesimordelacoda
    Postato il 11 gennaio 2009 alle ore 18:58 | Link diretto

    devo farti un disegnino per esprimermi al tuo livello?
    i miei discorsi sono generici, non qualunquisti, il marcio si trova dappertutto, non solo a napoli e non solo nei sacchetti di spazzatura.

  83. Postato il 16 gennaio 2009 alle ore 00:12 | Link diretto

    LOLLLLLLLLLLLLLLLLL
    grande sito ragazzi!!!

  84. daniele
    Postato il 16 gennaio 2009 alle ore 00:14 | Link diretto

    ma ragazzi….la situazione non è questa.
    è molto peggio!!!!
    oh napoletani se avete la palle organizzatevi e portate tutta quella monnezza in parlamento e a casa dei Boss,che tutti conoscete e sapete benissimo dove stanno…

  85. Postato il 16 gennaio 2009 alle ore 00:16 | Link diretto

    la situazione non è così…è molto peggio.
    napoletani,se avete la palle,prendete gni kg di monnezza e portatela in parlamento e a casa dei Boss,che tutti conoscete e sapete dove abitano.

  86. Eva Peres
    Postato il 17 gennaio 2009 alle ore 00:17 | Link diretto

    Solo il Divino Otelma può risanare il mondo:
    pentitevi blasfemi grafomani dal turpe linguaggio, il Divino Otelma vi perdonerà e invertirà le vostre tendenze malsane.
    PENTITEVI E SARETE INVERTITI!
    Che la benedizione del Divino Otelma scorra su di voi come un flusso caldo e dorato!!!

  87. Eva Peres
    Postato il 5 marzo 2009 alle ore 16:27 | Link diretto

    Per mia intercessione e divinamente commosso dallo stato miserabile delle vostre semifrocie esstenze, il Divino Maestro Otelma si è degnato di acconsentire acciocchè ilriprenda su questo sito la predicazione della Sua Sacra Parola,
    Ciò alla preventiva condizione che ciascuno di voi interrompa immediatamente ogni rapporto etero.

  88. Montuoro
    Postato il 10 marzo 2009 alle ore 01:06 | Link diretto

    QUALCHE SUGGERIMENTO PER LE VOSTRE VACANZE

    Pasquale Montuoro
    organizzazione funebre internazionale
    onoranze funebri nazionali e internazionali
    tumulazioni provvisorie e definitive, inumazioni
    vendita loculi, cremazione
    convenzione con arciconfratenite

  89. OttaviANO
    Postato il 22 marzo 2009 alle ore 19:42 | Link diretto

    Ho letto quanto a scrirro Paolo Tarzanello vorrei lasciargli un affettuoso saluto da NApoli:
    OMM E’ MERD!

  90. Tubieras
    Postato il 24 aprile 2009 alle ore 00:21 | Link diretto

    Tarzanello?
    SCURNACCHIaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaT,
    a te e a chi non te lo dice con la coscia alzata.

  91. Mazzatosta
    Postato il 24 aprile 2009 alle ore 00:23 | Link diretto

    MA chi cazz’è stu Tarzanello ?
    tene o nommo a ricchione
    Ma hai mai pensato seriamente al suicidio?
    ACCIRETE, è meglio.

  92. Butrillo
    Postato il 24 aprile 2009 alle ore 01:54 | Link diretto

    Tarzanello nome da ricchione? Almeno quello mi pare di aver capito da quell’esotica espressione.

    Semmai è un nome da sudici, visto che i tarzanelli normalmente sono indice di scarsa igiene.

  93. campese
    Postato il 24 aprile 2009 alle ore 21:06 | Link diretto

    A quel CORNUTO doppio che parla di SECONDIGLIANO senza nemmeno sapere dov’è, nascosto nell’anonimato come una zoccola da marciapiede,
    LA GENTE DEL CAZZO LA TROVI A CASA TUA DOVE FORSE NE FATE COLLEZIONE A PAGAMENTO. LOTA.

  94. Ildjarn
    Postato il 24 aprile 2009 alle ore 21:28 | Link diretto

    Eccoci ancora!!! Applausi a scroscio per l’ultimo napoletano rosicone arrivato qui ad offendere a casaccio, punto nel vivo della sua appartenenza ad una tribù di sudici.

    La cosa bella è che voi selvaggi non vi rendete nemmeno conto che, con questi vostri sproloqui senza senso, vi tirate addosso ancora più merda di quella che già vi piove normalmente addosso.

  95. mrDJazzurro
    Postato il 20 febbraio 2010 alle ore 22:08 | Link diretto

    luridi mangiamerda quando parlate di napoli pulitevi la bocca,voi vi vantate tanto di milano,firenze, venezia e tante altre belle citta ma voi state peggio che al quinto mondo!e non fate un cazzo fate solo chiacchiere e poi vi cagate addosso di fronte ai fatti CONIGLI di merda!!!!!!zitti!

  96. mrDJazzurro
    Postato il 20 febbraio 2010 alle ore 22:08 | Link diretto

    luridi mangiamerda quando parlate di napoli pulitevi la bocca,voi vi vantate tanto di milano,firenze, venezia e tante altre belle citta ma voi state peggio che al quinto mondo!e non fate un cazzo fate solo chiacchiere e poi vi cagate addosso di fronte ai fatti CONIGLI di merda!!!!!!zitti!

  97. Sbrudellemol
    Postato il 21 febbraio 2010 alle ore 11:26 | Link diretto

    Ok. Napoli città pulitissima con raccolta differenziata perfettamente funzionante, con mezzi pubblici efficientissimi, con un tasso di criminalità pressochè inesistente e un traffico assai tranquillo e scorrevole anche nelle ore di punta. Così va meglio?

    PS: per il “luridi mangiamerda”, hai qualcosa contro i coprofagi per caso?

  98. Sbrudellemol
    Postato il 21 febbraio 2010 alle ore 12:27 | Link diretto

    Ok. Napoli città pulitissima con raccolta differenziata perfettamente funzionante, con mezzi pubblici efficientissimi, con un tasso di criminalità pressochè inesistente e un traffico assai tranquillo e scorrevole anche nelle ore di punta. Così va meglio?

    PS: per il “luridi mangiamerda”, hai qualcosa contro i coprofagi per caso?

  99. merdomante
    Postato il 21 febbraio 2010 alle ore 15:47 | Link diretto

    mrDJazzurro, sei uno sporco razzista!

  100. merdomante
    Postato il 21 febbraio 2010 alle ore 15:47 | Link diretto

    mrDJazzurro, sei uno sporco razzista!

  101. mrDJazzurro
    Postato il 22 febbraio 2010 alle ore 11:32 | Link diretto

    scherzavo, sono altoatesino

    napoli merda

  102. Luigi pupù
    Postato il 22 febbraio 2010 alle ore 13:12 | Link diretto

    Io mi sento profondamente offeso dall’espressione usata da mrDJazzurro (luridi mangiamerda). Io capisco che le feci non sono un piatto gradito alla maggior parte delle persone, ma voglio dire che cosa c’è di male? E poi questi napoletani si permettono anche di lagnarsi del fatto che si sentano emarginati… che tristezza. Lavatevela voi per primi la bocca prima di parlare, e parlo a nome di tutti i coprofagi come me.

  103. Sbrudellemol
    Postato il 22 febbraio 2010 alle ore 14:32 | Link diretto

    Ma poi dico io, ce ne fossero di coprofagi a Napoli! Risolverebbero metà dei loro problemi…

  104. Cazzo Marcio
    Postato il 22 febbraio 2010 alle ore 20:17 | Link diretto

    A Napoli “coprofagia” è sinonimo di “cannibalismo”.

  105. NAPOLETANA_4_EVER!
    Postato il 22 febbraio 2010 alle ore 20:22 | Link diretto

    Ma ccu vvulete Napoli o’Regina!
    Merde siette e merde sarete sempre cchiù!

    jamma bbella! Napoli regna!

    Forza Napule!

  106. Sbrudellemol
    Postato il 22 febbraio 2010 alle ore 21:06 | Link diretto

    @Cazzo Marcio: ho pensato la stessa identica cosa 😀

    @NAPOLETANA_4_EVER!: visto come difendi a spada tratta quel troiaio di città in cui vivi c’è da stare allegri. Divertiti a nuotare nella munnezza. Occhio alle siringhe…

  107. LaRealtàDeiFatti
    Postato il 6 novembre 2010 alle ore 20:46 | Link diretto

    x Pocholove88:
    l’università più antica è quella di Bologna, fondata nel 1088.
    somaro.

  108. cazzo marcio
    Postato il 6 novembre 2010 alle ore 21:28 | Link diretto

    sì vabbè… che vuoi ragionare di unversità con uno che probabilmente ha preso la licenza media a 20 anni?

  109. Lurydo
    Postato il 7 novembre 2010 alle ore 01:16 | Link diretto

    @cazzo marcio:
    pienamente d’accordo…

  110. peppe
    Postato il 23 giugno 2011 alle ore 22:29 | Link diretto

    Le persone che vivono in città di merda(firenze) e vogliono parlare di Napoli(città bellissima) senza sapere nnt di Napoli!!!! ignorante le strede di Napoli sono pulitissime!!! quelle di firenze fanno schifo!!! FRUSTATI la vostra schifosa Firenze non potrà mai competere con Napoli.

  111. Postato il 23 giugno 2011 alle ore 22:50 | Link diretto

    Finitela con questo razzismo! A napulè ci siamo sempre trovati benissimo! E poi, voi pulenta avete solo invidia! Nuie avemo u’mare, u’suli, a’sfogliatella’, a’pizza, voi avete solo cose trascurabili come lavoro, pulizia, onestà, cultura e altre cose che non servono a nulla!

  112. ForzaVesuvio
    Postato il 24 giugno 2011 alle ore 16:07 | Link diretto

    @MUNNEZZ bravo noi ci teniamo la legalità, l’onestà , voi vi tenete la camorra, la spazzatura per le strade come in Africa e la nomea di mafiosi in tutto il mondo..si vedrà poi quanto ci metterà lo Stato delle Due Sicilie ad essere conquistato dalle scimmie arabe.
    @PEPPE intanto impara l’italiano (frustrati e non frustati ndr) ma tanto è inutile..voi non siete Italiani!! quindi continua così, con la tua bellissima Napoli dai quartieri Spagnoli, Quartiere Scampia e via dicendo..noi ci teniamo la culla della civiltà..VESUVIO LAVALI CON IL FUOCO! E QUANDO I PARENTI TORNANO DA TUTTA ITALIA A TROVARE I DEFUNTI LAVALI ANCORA!!

  113. sdegno e spregio
    Postato il 2 gennaio 2012 alle ore 04:29 | Link diretto

    Sono stanco di tutti questi napoletani. Li vedo per strada con i loro pantaloni FRANCHIEGARAG o che cazzo ne so io che gli arrivano fin sotto al culo, camminano come scimmie perché devono far vedere le loro merdosissime mutande da bancarella tuttoauneuro, mi chiedo cosa cazzo ci voglia a mettere un fottuto elastico su dei pantaloni da tuta. Li sento grugnire nella loro lingua simile al verso di un animale: UE’ UE’ COMPR’ COMPR’ BELL’ UAGLIO’! NO CAZZO! Non voglio comprare nulla da te! E mi chiedi pure perché? Se ti dico no è no, cazzo! E poi dove sono finite le ultime sillabe nella vostra sottolingua?
    Mi ritrovo agli angoli delle strade vecchie cagne sfatte, con la pelle lampadata color merda e i capelli tinti nerissimi o biondissimi, tanto da far male agli occhi, al collo croci e santini di San Gennaro in finto oro, che urlano al loro gregge di bambini sparsi per la strada a taccheggiare di tornare a casa. DIO CANE! SONO COME LE FORMICHE! STANNO DAPPERTUTTO!

  114. Cagone
    Postato il 2 gennaio 2012 alle ore 18:46 | Link diretto

    Porcodio, i napos sono dappertutto, dovunque vai li riconosci perchè urlano sempre nella loro lingua di merda! Diocan, capisco che sono abituati al casino pauroso della loro città, ma diocristo sempre a urlare anche quando c’è silenzio? Le loro donne poi, che strillano sempre come se stessero partorendo?

  115. anaLcleto
    Postato il 12 gennaio 2012 alle ore 01:13 | Link diretto

    Uè uè uè…
    http://www.youtube.com/watch?v=xucRDJPZOp4

  116. unseen
    Postato il 10 giugno 2012 alle ore 22:38 | Link diretto

    Senza offendere nessuno, nè andando sul personale, siete almeno in grado di spiegarmi, a questo punto, il significato della schifosissima scena che vediamo nel video? Siete capaci di darmi una spiegazione, senza offendere o venire fuori con stronzate tipo “Forza Napoli”? Spiegatemi voi perchè queste persone stanno facendo questa cosa in una strada pubblica. Se ci riuscite, io la spiegazione la accetto, davvero.Volendo fare un paragone, quanto credete che possa durare una cosa del genere, non slo qui al nord, ma credo anche in Toscana? Secondo voi qual’è il motivo?

  117. Cristaccio Marcio
    Postato il 10 giugno 2012 alle ore 23:08 | Link diretto

    Unseen, se vuoi te lo spiego io.
    Alcune zone di Italia sono purtroppo popolate da selvaggi cavernicoli, scarsamente portati all’igiene e alla civile convivenza.
    Nel video si notano chiaramente comportamenti scimmieschi, tipici degli scimpanzè in branco che urlano e sbattono le cose.
    Tentare di comunicare con questi primitivi porterà a risposte non pertinenti che normalmente riguardano il calcio, la nebbia, quella troia di tua madre (e/o sorella e/o fidanzata) e a tutte le donne del nord che, secondo loro, non vedono l’ora di farsi montare da qualche gorilla terrone.

  118. Postato il 11 giugno 2012 alle ore 15:01 | Link diretto

    Esattamente da queste cose che si evince inconfutabilmente che il sud e i terroni sono una cosa a sè, un mondo a parte e chiuso su sè stesso. È quando vedi che l’idolo di Bari è Guglielmo Scilla, o l’idolo di Napoli è Marco Marfè piuttosto che Tony Tammaro, è quando leggi che Gigi D’Alessio vende un milione di copie a Napoli e dieci copie nel resto d’Italia, che ti rendo conto di quanto sia agghiacciante la realtà, eppure inconfutabilmente reale.
    Dio cane, bisogna che ci stacchiamo dal sud, non è possibile andare avanti così. Non bisogna essere per forza leghisti e razzisti per capire che il sud italia è il male, è un cancro incurabile che divora la carne e le ossa anche al resto del Paese.Dio cane, mettiamo le frontiere sotto Ancona come quelle tra il Messico e gli Stati Uniti, facciamo salire solo le belle fighe da far lavorare come schiave sessuali e come badanti pulisciculo ai nostri vecchi, e lasciamo tutti gli altri giù a cibarsi della nostra immondizia, tanto loro ci sono abituati e possiamo mandargliene giù quanta ne vogliamo, fino a fare del sud la discarica del nord. Ah, no, aspè, napulè è già la discarica di mezza europa.

  119. unseen
    Postato il 11 giugno 2012 alle ore 15:48 | Link diretto

    C’è poi un’altra cosa, della quale nessuna di queste persone pare accorgersi: l’EGOISMO. Perchè di egoismo si tratta (oltre cche di malcostume), nel momento in cui mi permetto di fregarmene delle regole del vivere civile, spargendo merda e rifuti in un LUOGO PUBBLICO, cioè in un luogo DOVE ALTRI, AL DI LA’ DI ME, DOVRANNO PASSARE O SOSTARE. Non ci pensate quando fate i vostri luridi comodi? Non ci pensate che NON CI SIETE SOLTANTO VOI? Quando sono in giro tengo in tasca fino all’ultima cartina, perchè se dovessi buttarla a terra mi sentirei un caprone, ma anche perchè credo che uan cosa del genere faccia schifo anche a chi mi circonda. E’ poissibile che alla maggior parte dei napoletani pensieri di questo genere non vengano mai?

  120. Lurydo
    Postato il 13 giugno 2012 alle ore 11:02 | Link diretto

    Secondo GennyAzzurro:
    “gente del nord di lota!!!!!!!!sono invidiosi perke loro non tengono niente”

    Ah non “teniamo niente”?
    Duomo di Milano – Torri di Bologna – Torre di Pisa – Città di Firenze – Arena di Verona – Venezia – Dolomiti – Appennini – Collne toscane – Cinque Terre – Riviera Romagnola – Riviera Toscana – Cucina tradizionale di ogni regione del Nord (che credete di far da mangiare bene solo voialtri?) – Grande Madre (Torino) – Costiera Ligure – Lago di Garda – ecc…

    La lista sarebbe molto più lunga, ma penso che per il momento possa bastare così.

    Il principio è: se si deve criticare qualcuno per qualcosa, almeno che si abbia l’accortezza di scegliere bene il tema!

  121. napoletano
    Postato il 13 giugno 2012 alle ore 20:19 | Link diretto

    …il Cacante…sempre lui….vorrei sapere chi è quello stronzo del Sud che gli ha rotto il culo fino a farlo diventare idrofofo…….
    E c’è un problema metafisico: caca anche sé stesso essendo merda?

  122. Lurydo
    Postato il 8 luglio 2017 alle ore 09:56 | Link diretto

    Anche se l’articolo è vecchio, scrivo lo stesso:

    1) dove sono finiti i vecchi commenti? Ricordo che nel post originale, prima della temporanea chiusura di Laydo, c’era stato un flame eccellente tra gente civilizzata e napoletani selvatici. E’ un peccato che sia andato perso, ogni tanto me lo rileggevo per farmi due risate;

    2) Dai commenti che c’erano (essendomeli riletti più volte mi ricordo grossomodo il contenuto), emerge che i napoletani somigliano a una serie di cloni: hanno sempre le stesse risposte preconfezionate, nonché gli stessi insulti. Andando nel dettaglio, questi sono gli insulti standard che ogni napoletano spara:
    – al Nord avete solo la nebbia!
    – la zoccola di tua madre!
    – siete invidiosi!
    – le vostre donne non vedono l’ora di farsi sbattere da un vero napoletano!

    Ora, il primo e il terzo sono facilmente smontabili: al Nord non abbiamo solo la nebbia, ma forse dovremmo esportarne un po’, così magari coprirebbe lo schifo della vostra città lercia. Riguardo all’invidia, manco a parlarne: cosa dovremmo invidiare? E’ una cosa tipica dei disperati e delle persone con scarsa scolarizzazione, pensare “è invidia!” tutte le volte che ricevono una critica. Non tengono mai in considerazione il fatto che, se qualcuno li critica, è perché li trova semplicemente irritanti. Tanto per fare un esempio, se uno mi taglia la strada mentre sono in macchina, e rischiamo di fare un incidente, se io lo mando a fare in culo cosa significa? Che sono invidioso del suo modo virile di guidare?

    Ma il punto più interessante è il quarto (condito dal secondo): la presunta voglia irrefrenabile delle “nostre donne” di beccarsi qualche malattia venerea andando con un “vero napoletano”. Premesso che i napoletani hanno un’immagine di sé molto distorta (per loro “napoletano vero” è uno muscoloso, con monili d’oro, tatuaggi, e canottiera alla moda, come se fosse uscito da GTA, mentre nella realtà il napoletano medio ha la canottiera zozza presa al mercato, una pancia non indifferente dovuta alla tendenza a mangiare a mostro, il fisico flaccido, nonché una maleducazione dialettale impressionante), è interessante notare come questo insulto ricorra DI CONTINUO: qui su Laydo, nei commenti su Youtube a diversi video, nei commenti in calce a dei post di Facebook, è sempre così: tutti sostengono che le donne del nord non vedano l’ora di farsi montare da un verace partenopeo.
    Come mai questa omogeneità di vedute?

    La spiegazione ufficiale non c’è, ma nascono ipotesi interessanti: una di quelle più accreditate è che il napoletano medio, lungi dall’essere un Casanova, è in realtà un frustrato mostruoso: scopa molto poco, quasi nulla, e quindi si trastulla all’idea che “al Nord”, questo luogo lontanissimo e quasi fantastico, sia pieno di donne che vogliono farsi scopare da lui. Qualcosa di simile ai musulmani che si fanno saltare in aria perché si aspettano le 72 vergini da chiavare nell’aldilà.
    Nonostante la loro apparente vivacità sessuale, infatti, al Sud c’è ancora un senso religioso estremamente forte: per mia esperienza personale, ho conosciuto parecchie ragazze, proprio della zona di Napoli, e tutte, e sottolineo TUTTE, non avevano intenzione di mollarla prima del matrimonio (erano amiche della mia morosa di allora, che confermava le loro intenzioni). Al Sud c’è un bigottismo religioso esasperato, pensate a come poteva essere al Nord negli anni ’50, e più o meno ci siamo. Quindi, è naturale che il napoletano sogni le donne del Nord che smaniano di cavalcarlo: quelle del Sud non se lo cavalcano neanche morte, se non con previo vincolo matrimoniale e almeno 3-4 pargoli.
    Questo spiegherebbe anche come mai, al Sud, ancora sopravvive la convinzione che “per essere un vero uomo, bisogna essere andati a puttane almeno una volta” (anche questa, cosa che ho sentito più volte, da amici della mia ex morosa): dal momento che le napoletane non la mollano, è ovvio che il povero napoletano, con le palle gonfie come mongolfiere, debba per forza ricorrere alle squallide mignotte extracomunitarie costrette dalla mafia a vendersi per qualche spicciolo. Magari a qualche napoletano che fa pure il fenomeno e pensa che vadano con lui perché è un uomo che piace, un uomo vero, e non capisce che tutti quei sorrisini e risate apparenti sono un facciata che la mignotta è obbligata a tenere, pena le cinghiate del pappone (il napoletano medio è anche piuttosto limitato).

  123. Lurydo
    Postato il 8 luglio 2017 alle ore 10:02 | Link diretto

    P.s. per quanto riguarda il commento “tua madre è una puttana”, non c’è bisogno di esaminarlo tanto a fondo: è il tipico insulto da scuole medie, ed essendosi la maggior parte dei napoletano fermata alla licenza media, è ovvio che anche gli insulti siano rimasti a quel livello.

  124. DIO MORTO
    Postato il 21 settembre 2017 alle ore 02:08 | Link diretto

    Dio merda li odio i napoletani.
    Quando li vedo mi scatta quella sensazione di allerta e disagio come quando, alla stazione, sei costretto a passare tra gli slavi che mangiano tonno in scatola e bevono birra da 0,23 euro a lattina.

    Sono FIERO, in quasi 40 anni, di NON AVER MAI MESSO PIEDE UNA SOLA VOLTA IN QUEL CACATOIO DI CITTA’.

  125. Dio Serpente Boia
    Postato il 17 novembre 2017 alle ore 16:12 | Link diretto

    FINALMENTE DIOCANE AVETE RIESUMATO I VECCHI COMMENTI!
    TEMEVO DI AVER PERSO PER SEMPRE QUESTA RACCOLTA DI DISAGIO TERRONIDE!

Posta un Commento

Your email is never published nor shared.