Auguri, bacini e petardi in culo 2014

Sezione: Usi e costumi

Nessun morto e 351 feriti (di cui 51 a Napoli) per i botti di Capodanno. Un bollettino deludente rispetto agli anni passati, a testimonianza di quanto la nobile tradizione di festeggiare l’anno nuovo , facendo esplodere cose e persone, stia perdendo colpi.

Non abbiamo dati sulle vittime animali, ma basterà attendere poche ore perchè gli animalisti si scatenino su Facebook fornendo cifre inventate a 18 zeri.

Ma a proposito di tradizioni, come Natale non è Natale senza “Una poltrona per due”, Capodanno non è Capodanno senza petardi in culo.

Ricordiamo che, per quanto i botti e razzi siano utilissimi per cagionare spassose amputazioni di dita a caso, e pare anche per spaventare i cani, soltanto i mediocri si limitano a queste due banali attività di routine. I più ingegnosi hanno occhio per vedere ciò che gli altri non vedono, ipotizzare nuovi scenari e nuove applicazioni, innovare e mostrare al volgo le infinite possibilità del caso.

Come per esempio cacciarsi petardi nel baugigi e arrostirsi sfintere e prospicenti zone.

Laydo si unisce agli inutili festeggiamenti con il più classico dei classici, e vi augura un buon 2014 pieno di risate inopportune, denigrazione del prossimo e sdegno di chi vi circonda.


.
.
.

16 Commenti

  1. Bekkino
    Postato il 17 settembre 2008 alle ore 16:07 | Link diretto

    ihihihihihihih… geniale! voglio farlo anche io…

  2. asdrubale77
    Postato il 17 settembre 2008 alle ore 19:01 | Link diretto

    Pazzesco ma che è una moda? Non credevo potessero esistere cretini di questa portata!!!
    M’ha fatto morire dal ridere la faccia contrariata del tipo che tenevano fermo quando ha sentito il botto! ahahah secondo me non aveva capito che aveva un petardo in culo

  3. kiky84
    Postato il 18 settembre 2008 alle ore 21:03 | Link diretto

    salvatemi

  4. Lollo
    Postato il 13 ottobre 2008 alle ore 19:44 | Link diretto

    Grande e maestoso Reve, perchè anche te non ti cimenti in questo fantastico, nonchè godurioso, giochetto?
    FALLO PER NOI, GRANDEEEE REEEEVEEEEE!!!!!

  5. Il lucio birbone
    Postato il 13 ottobre 2008 alle ore 21:49 | Link diretto

    c’è gente che fa ben di peggio, semplicemente esistendo. Un nome su tutti? Non andate tanto lontano, andate a vedervi i Dari qui su Laydo..

  6. varg
    Postato il 19 ottobre 2008 alle ore 15:41 | Link diretto

    oh how never….

    tradotto…

    oh come mai???

  7. Eva Peres
    Postato il 2 gennaio 2012 alle ore 02:57 | Link diretto

    Vedete? la vostra immagine è ispirata al Divino Maestro Otelma, al “bruciore delle stelle” che Egli vi darà.
    Otelma Isi Tau

  8. caveman
    Postato il 2 gennaio 2012 alle ore 05:21 | Link diretto

    Come sempre la stupidità umana non ha limiti….

  9. abasiofilo vintage
    Postato il 2 gennaio 2012 alle ore 12:42 | Link diretto

    noto con piacere che avete fatto incazzare gli utonti sulla pagina facebook. Sarebbe bello se si unisse al trollaggio anche l’allegra brigata di eva peres e compagni.

  10. rummenigge
    Postato il 4 gennaio 2012 alle ore 22:25 | Link diretto

    l’ultimo è commovente. qualcuno ha rubato la sua innocenza.

  11. tubieras
    Postato il 6 gennaio 2012 alle ore 01:45 | Link diretto

    questa cosa del trollaggio mi piace moltissimo.
    Che dite, gli molliamo una Eva Peres in piena crisi mistica?

  12. abasiofilo vintage
    Postato il 9 gennaio 2012 alle ore 14:46 | Link diretto

    no, mrglio qualcuno che urti la loro sensibilità animalista. Ce ne sono alcuni che si sono incazzati per il fotomontaggio di un cane al riso, perché dicono che é irrispettoso degli animali che soffrono davvero.
    Basta dargli il via e questi mentecatti regalano gaudio.

  13. babucinzio
    Postato il 10 gennaio 2012 alle ore 15:20 | Link diretto

    Trollare gli utonti su Facebook? Vi piace vincere facile eh…

  14. tubieras
    Postato il 10 gennaio 2012 alle ore 18:05 | Link diretto

    Mandatemi l’indirizzo, SUBITO.
    Gli mollo un Otelma in versione anti-animalista e una Eva Peres che seduce un coccodrillo.

  15. abasiofilo vintage
    Postato il 10 gennaio 2012 alle ore 21:01 | Link diretto

    sono sulla pagina facebook di Laydo (8vedi link in alto, sotto la tazza merdosa).
    la situazione si è un po’ calmata, ma ci sono diversi elementi che, opportunamente stimolati, hanno tanto da dare. leggiti i commenti alla foto dei petardi o a quella del cane sushi.

  16. cazzo e merda
    Postato il 1 gennaio 2014 alle ore 17:39 | Link diretto

    Devo provare sul figlio ritardato dei vicini di casa.

Posta un Commento

Your email is never published nor shared.